TRATTAMENTI CORPO
Gommage
Consiste nella rimozione delle cellule morte o invecchiate. L’esfoliazione del corpo avviene usando sali marini, che esercitano una leggera abrasione superficiale associato ad un massaggio, che detergono e idratano i tessuti.

Massaggio connettivale
Il massaggio connettivale viene così definito in quanto agisce sul sistema connettivo, ovvero il sistema che provvede al collegamento, sostegno e nutrimento dei tessuti dei vari organi del nostro corpo. È qui infatti che si accumulano le tossine a seguito della pressione e dello stress a cui viene sottoposto costantemente il nostro corpo. Ciò che la tecnica del massaggio connettivale consente è proprio lo scioglimento della tensione e il rilassamento dei tessuti muscolari interessati, comportando il rilascio di tossine e una migliore circolazione di ossigeno e sangue nel sistema.

Massaggio linfodrenaggio
Il Linfodrenaggio manuale (metodo Vodder) è un massaggio molto dolce che – applicato al tessuto connettivo di tutto il corpo – riattiva la circolazione sanguigna e linfatica eliminando tossine e ritenzione idrica. Il Linfodrenaggio manuale, con i suoi lenti e ritmici movimenti, aiuta la linfa ad entrare nelle stazioni linfatiche ed evita che si creino ristagni di liquidi nei tessuti dove altrimenti si addenserebbero le tossine. Il Linfodrenaggio è particolarmente indicato in tutti i casi di edemi, di ritenzione idrica, nella cellulite, nelle stasi linfatiche dovute ad interventi chirurgici, e in tutte le patologie nelle quali è necessario potenziare il sistema immunitario.

Massaggio Californiano
La sua tecnica consiste nell’avvolgere e modellare il corpo nella sua totalità, alternando movimenti fluidi, leggeri o più profondi, che si concentrano per lo più sulla superficie della pelle. Si tratta di gesti lenti, dolci e ampi: è come se le mani eseguissero una coreografia armoniosa sul corpo. Questo, comunque, non impedisce al massaggiatore di seguire e rispettare le linee meridiane, i punti di riflesso e il tracciato muscolare del corpo.

Massaggio Ayurvedico
Un’antica tradizione indiana, anti-stress, riequilibrante molto efficace per la cura del corpo, per la bellezza fisica e l’armonia spirituale.Il massaggio Ayurvedico si propone di ripristinare una condizione di equilibrio nell’organismo, generando benessere fisico e mentale.

Massaggio Thailandese
Il massaggio Thailandese ha origini non ben definite, praticato dagli antichi buddisti della Thailandia, ma che in realtà sembra derivi dalla combinazione della Medicina Ayurvedica, indiana, yoga e medicina Tradizionale Cinese. Questo particolare massaggio viene praticato a terra, alternando digitopressioni e streching assistito. Viene anche chiamato Thai Yoga, in quanto l’operatore usa mani, ginocchia, gambe e piedi per far assumere al soggetto trattato specifiche posizioni. In altre parole Yoga passivo. Lo scopo finale del Massaggio Thai è sia per chi lo pratica sia per chi lo riceve, il raggiungimento di uno stato di ” leggerezza” e di un’elevazione emotiva e spirituale.

Massaggio Hatma
Immagina di galleggiare, disteso nell’olio caldo che toglie peso al tuo corpo e gli trasmette calore, mentre un abbraccio ti sostiene facendoti fluttuare.

Svedana
Significa “sudare” è un bagno di vapore che viene fatto a seguito di un massaggio o di un trattamento per poter aprire i canali del corpo in modo da espellere le tossine attraverso la sudorazione. L’azione contemporanea del vapore e del calore aiuta la circolazione sanguigna e linfatica riduce la rigidità e la pesantezza del corpo.

Copyright © 2016 SIMONA CENTRO ESTETICO | SITE BY i-image.it